Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/06/2008
Prosegue anche questo fine settimana, con nuove proposte, Castelli Aperti.

Domenica 22 giugno ultima apertura per il Castello di Redabue; visite al Castello di
Piovera e il Castello Malaspina Grimaldi.
Prosegue anche questo fine settimana, con nuove aperture e proposte, Castelli Aperti la rassegna
che apre gli edifici storici più belli del sud del Piemonte da primavera ad autunno e offre a tutti la
possibilità di trascorrere una domenica diversa dal solito.
Anche la Provincia di Alessandria partecipa alla rassegna, con ben 35 edifici storici sparsi in tutto
il territorio, molti dei quali saranno aperti al pubblico domenica 22 giugno.



Nel cuore del Monferrato, a Masio, occorre approfittare dell’ultima apertura stagionale per visitare
il Castello di Redabue.
Risalente probabilmente al XIII secolo, visse alterne vicende storiche, con diverse distruzioni e
ricostruzioni fino alla data del passaggio del Monferrato a Casa Savoia. Dal 1830 fu acquistato dalla
famiglia Doria Lamba che qui pose la sua dimora estiva.
E' circondato da un ampio parco con lunghi viali e grandi prati in cui sorge una chiesa dello
Juvarra, l’architetto della Basilica di Superga e di molte dimore dei Savoia.
Orario: 14.30-18.30; Ingresso: € 5,00, € 3,00 ridotto; Informazioni: 010 2770726, www.redabue.it


Gli appassionati di arte e di misteri non potranno che approfittare nuovamente dell’apertura del
Castello di Piovera.
Nel XIV secolo fu possedimento dei Visconti che lo trasformarono in poderosa fortezza, per poi
passare ai Balbi. Attualmente si presenta come un edificio complesso e assai scenografico, ancora
tinteggiato in parte a lutto per la morte di Napoleone Bonaparte.
Di particolare interesse, oltre alla visita al castello, i laboratori d’arte curati personalmente dal Conte
Niccolò Calvi Di Bergolo.
Orario: 15.30-17.30; Ingresso: € 6,00, € 3,00 ridotto (gratis con l’abbonamento musei Torino
Piemonte 2008); Informazioni: 0131 698128, castelpiovera@tiscali.it


Infine, a pochi chilometri da Ovada, a Rocca Grimalda, si apriranno le porte del Castello Malaspina
Grimaldi.
Costruito su una rocca a picco sull’Orba, il castello subì diverse modifiche lungo i secoli, che lo
trasformarono da costruzione militare in abitazione signorile.
Trasformato in residenza, ha raggiunto l’aspetto attuale quando i Grimaldi edificarono l’ala a
ponente, alla base della quale si può notare una preziosa cappella decorata con architetture a
trompe l’oeil. Da quest’anno alla visita dell’edificio si aggiunge l’attrattiva del Parco Storico, da
poco recuperato.
Orario: 15.00-18.30; Ingresso: € 5,00, € 3,50 ridotto; Informazioni: 0143 873360,
castello.roccagrimalda@gmail.com


Domenica saranno aperti anche i seguenti edifici:
ACQUI TERME – Castello dei Paleologi
BERGAMASCO – Castello di Bergamasco
CASALE M.TO – Museo Civico, Ex Convento di S. Croce
CONZANO – Villa Vidua
GAVI- Forte di Gavi
POZZOLO FORMIGARO – Castello Comunale
TRISOBBIO – Castello di Trisobbio
VIGNALE – Palazzo Callori
Castelli Aperti è una rassegna promossa da Regione Piemonte, Provincia di Alessandria,
Provincia di Asti, Provincia di Cuneo e coordinata dall’Agenzia di Sviluppo del Territorio
LaMoRo.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.