Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/04/2008
Alessandria, arresti per lesioni aggravate e porto illegale di armi.

Obiettivo centrato dalla polizia di stato di Alessandria, con l’individuazione e la denuncia in stato di libertà dell’autore delle lesioni aggravate e porto illegale di armi ed oggetti atti ad offendere fuori dalla propria abitazione, per le ferite causate a un giovane alessandrino F. M., il quale, il 16 aprile scorso, verso le ore 08.30, in questa via De Gasperi.

Questi quel giorno,mentre era a bordo della propria autovettura, unitamente alla figlia minore, e diretto verso la scuola materna “Gianni RODARI” mentre si approssimava alla manovra di parcheggio, veniva affiancato da una seconda autovettura, una W Passat modello berlina, di colore grigio, il cui conducente, dopo aver azionato in modo prolungato il clacson della propria autovettura, alla risposta ironica del denunciante che aveva applaudito ironicamente, si fermava, scendeva dall’abitacolo del proprio mezzo, si dirigeva verso il giovane occupante la Ford Escort e dopo un’animata discussione, tornava verso la propria auto, prelevava un oggetto successivamente identificato per un coltello a serramanico e senza parlare, sferrava colpi diretti verso il giovane, andando a colpire la mano sinistra portata istintivamente a protezione del volto, procurandogli una ferita da taglio alle dita.
Quindi si allontanava velocemente con la propria auto, in direzione via Galvani. In attesa delle cure del caso, la vittima ha fornito agli investigatori i dati somatici dell’aggressore, nonché il parziale di targa dell’auto relativa.
Gli accertamenti successivi compiuti dalla Squadra Mobile, portavano all’identificazione di F.M., alessandrino, pensionato di anni 68, incensurato, e, dopo l’individuazione fotografica effettuata con esito positivo, alla denuncia in stato di libertà.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.