Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/03/2008
Alessandria, alla protezione Civile il monitoraggio dei corsi d'acqua minori.

L'Amministrazione comunale ha iniziato dalla fine di febbraio il monitoraggio dei cosiddetti "corpi idrici minori" (rii, fossi, rogge) che insistono sul territorio del Comune di Alessandria. Il progetto è stato affidato al Gruppo Comunale di Protezione Civile.
Le operazioni di monitoraggio consistono nel sopralluogo di tutta la tratta dei corsi d'acqua da indagare, rilevandone i punti critici, gli ostacoli al normale deflusso delle acque, i punti di eventuale abbandono di rifiuti e dei punti di immissione di tubazioni di scarico.

Ogni anomalia verrà rilevata, fotografata, e individuata con precisione, in modo da poter localizzare con precisione i punti da tenere sotto controllo e quelli nei quali è invece necessario intervenire per rimuovere situazioni dei pericolo o di ingombro.
A questo scopo sono state costituite 4 squadre di volontari alle quali è stata affidata una zona di territorio.

La prima squadra, coordinata da Mauro D'Angelo si occuperà della zona di Valmadonna, e precisamente del Rio Ponte Rosso, Rio Inferno, Rio Longine.
La seconda, coordinata da Giovanni Moretti, monitorerà la zona di Villa del Foro e quindi del Rio delle Ossa, Roggia Parasio, Roggia Rocca, Roggia Polo.
La terza squadra, coordinata da Giovanni Lucchini, controllerà la zona di Spinetta e precisamente il Rio Bettale, la Roggia Molinetto, il Rio Bolla e il Rio Lovassina.

La quarta squadra, coordinata da Stefano Gatti, terrà sotto controllo il rio Ressica, il Rio Sambuy, il Cavo San Giorgio e la Roggia di Lobbi.
Si prevede che il lavoro di monitoraggio si potrà concludere entro la fine del mese di maggio, in cui verrà anche redatta una cartografia particolareggiata del percorso dei rii, con la segnalazione puntuale e il rilievo fotografico degli eventuali punti critici.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.