Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

04/03/2008
Valenza, il jazz nel cinema italiano al teatro sociale il 7 marzo.

Il Jazz onora, a suo modo, leggende e rituali, suggerendo progetti musicali originali in grado di esaltare il connubio tra la musica e il cinema, mettendo a fuoco l'obiettivo sulla relazione tra jazz e cinema italiano. Celebri compositori di musiche da film innamorati del jazz: davvero numerosi, però i primi nomi che vengono a mente sono proprio quelli di Armando Trovajoli, Piero Umiliani e Piero Piccioni, pianisti e compositori che nel jazz hanno mosso i primi passi e nel cinema, nelle commedie musicali hanno impresso la loro grafia indelebile. Prima lo swing e i timbri delle orchestre, poi l'esplosione delle ritmiche di derivazione funk, gli stilemi provenienti dal samba e dalla bossa-nova del Brasile: la commedia all'italiana senza queste musiche dalle tinte pastello, senza questi compositori non sarebbe stato un fenomeno di costume sarcastico, seducente e drammatico di tale portata.

Valentina Piccioni è nata e cresciuta con le musiche del padre Piero, favoloso il suo connubio artistico con Alberto Sordi. Cantante ormai esperta, Valentina da un anno circa si dedica a questo omaggio, che ha preso forma definitiva grazie anche a Rogério Botter Maio, contrabbassista e compositore brasiliano che dimostra tutta la sua sensibilità rivisitando e proponendo i nuovi arrangiamenti.
Una perla in scaletta: Cristo al Mandrione, composizione su testo di Pasolini.

Venerdì 7 Marzo al teatro sociale di Valenza






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.