Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

25/02/2008
Alessandria, verso la mobilità sostenibile e la lotta all'inquinamento

La Commissione Politiche dello Sviluppo, presieduta da Stefano Foglino, questa mattina ha approvato all'unanimità l'atto preliminare di indirizzo politico nel campo della mobilità sostenibile e della lotta all'inquinamento atmosferico ad Alessandria.
Un grande risultato che ha visto maggioranza e minoranza compatta per trovare una soluzione per migliorare la qualità dell'aria. L'eccessiva attenzione al livello di PM 10 nell'aria, infatti, rischia di portare sul banco degli imputati solo il poderoso parco autoveicoli e gli impianti di riscaldamento.
Non bisogna dimenticare che il problema scaturisce dalla compresenza di differenti cause.
Tra le azioni concrete che l'amministrazione comunale realizzerà spiccano l'istituzione del mobility manager, il miglioramento dell'efficienza energetica dei propri impianti tecnologici e l'utilizzo di appalti ecologici.

"E' solo un passaggio in commissione - ha dichiarato il sindaco, Piercarlo Fabbio -, ma significativo, di un orientamento comune che il Consiglio potrebbe assumere in materia di inquinamento. Tenuto conto delle varie e diverse sfumature che compongono l'agone politico locale, penso che lo sforzo di mediazione fornito dalla Giunta sia stato colto nel suo giusto significato: condurre azioni congiunte per migliorare la vita della nostra comunità."

"Sono soddisfatto dei lavori della commissione - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente, Serafino Vanni Lai -, questo a dimostrazione che le problematiche relative all'ambiente e alla salute non devono essere strumentalizzate da differenti appartenenze politiche. Ora aspettiamo solo il passaggio definitivo in consiglio."





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.