Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

22/02/2008
In Piemonte latte freschissimo e magari anche più economico.

Sognate un latte appena munto, freschissimo e magari anche più economico rispetto al prodotto industriale? Arriva dal Piemonte la soluzione per voi.
Censiti in una guida di Coldiretti, in collaborazione con la provincia di Torino, ci sono in quell'area del Nord Ovest 33 distributori da cui acquistare latte crudo, risparmiando fino al 40% sul prezzo normale.

"La rapida diffusione dei distributori automatici di questo latte - spiega Emilio Fugazzi , direttore Coldiretti Torino - è il frutto dell'interesse comune di allevatori e consumatori a ridurre le intermediazioni, combattere le speculazioni e garantire una remunerazione adeguata agli allevatori con prezzi convenienti per gli acquirenti. Nei distributori è possibile acquistare latte crudo ottenuto direttamente dalla mungitura e non trattato termicamente, a differenza sia del latte fresco pastorizzato sia di quello a lunga conservazione (Uht).
Si tratta di una terza possibilità offerta a vantaggio di chi non si accontenta delle offerte tradizionali (Uht o pastorizzato) e vuole invece gustare latte freschissimo tutti i giorni, naturalmente in linea con tutte le normative igienico-sanitarie in materia".

Il pieghevole, realizzato da Coldiretti, rientra nel progetto "Studio per la valorizzazione delle produzioni lattiero-casearie delle aziende agricole e del territorio che le esprime", e, oltre a una mappa con il posizionamento territoriale dei distributori, contiene numerose informazioni sui vantaggi dati dal consumo di prodotto appena munto rispetto a quello industriale.
"Il consumo di latte crudo - si legge nella guida - è virtuoso perché rispetta l'ambiente: pochi chilometri separano la mucca che l'ha prodotto dalla tavola dei consumatori. Il riutilizzo dei vuoti produce meno rifiuti.
Il latte crudo è un alimento vivo, ricco di fermenti lattici che agiscono da stimolanti del sistema immunitario e della flora intestinale. Il latte crudo è più ricco di proteine, vitamine e amminoacidi essenziali rispetto a quello pastorizzato".

Alessandria (AL), Via Giuseppe Mazzini
Note: Vicino alla sede della CIA, presso la quale è possibile ritirare gratuitamente le bottiglie in vetro.

Cantalupo Ligure (AL), Piazza Europa
Note: 1? litro 0,20? al bicchiere, possibilità di acquisto bottiglie in PET sterilizzate a 20 cent cad.
Allevatore: E' un giovane allevatore della valle Borbera residente a Mongiardino Ligure (AL)

L'elenco completo dei distributori nelle provincie italiane lo potete consultare nel sito http://www.milkmaps.com







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.