Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/02/2008
Fiera Libro, inaugurerà il presidente Napolitano l’8 maggio.

Sarà il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ad inaugurare l’8 maggio la Fiera del Libro di Torino: lo ha confermato lo stesso Capo dello Stato alla presidente della Regione, Mercedes Bresso, al sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, ed al presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta, che ha incontrato il 12 febbraio al Quirinale in occasione della presentazione delle iniziative in programma per i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Napolitano ha anche espresso il desiderio, compatibilmente con i propri impegni istituzionali, di visitare in quell’occasione la Reggia di Venaria.

Intervenendo nel pomeriggio in Consiglio regionale durante il dibattito sulle polemiche relative alla presenza di Israele come ospite d’onore alla Fiera, Bresso, che è anche presidente di turno dell’alto comitato di coordinamento della Fondazione, ha dichiarato che “l’invito alla letteratura israeliana era stato rivolto con il pieno consenso di Regione Piemonte, Provincia e Comune di Torino. Un invito giusto e importante, come tutti quelli che hanno permesso di scoprire letterature di grande rilievo ma non completamente conosciute dal pubblico, così come non sarei contraria ad un invito alla Cina anche se il Paese è sotto un regime dittatoriale che non rispetta i diritti umani. Personalmente, ritengo che il comportamento di Israele verso i palestinesi sia da deprecare e che la comunità internazionale debba lavorare per i diritti dei palestinesi e la costituzione di uno Stato palestinese indipendente.
Questo non ha nulla a che vedere con la nostra amicizia verso il popolo israeliano. Ritengo inaccettabili - ha concluso Bresso - alcuni comportamenti verso la comunità ebraica italiana, che ci fanno ripiombare in momenti bui della storia e sono onorata che il presidente Napolitano voglia porre fine con la sua presenza ad una polemica sbagliata alimentata da incomprensioni”.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.