Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

05/02/2008
Variante di Strevi, il sopralluogo di Borioli e Filippi.

Un sopralluogo per verificare di persona l'avanzamento dei lavori per la variante di Strevi.
È quello che ha fatto Daniele Borioli, assessore regionale ai Trasporti, insieme al Presidente della Provincia di Alessandria, Paolo Filippi, lunedì 4 febbraio. "Abbiamo constatato il buon procedimento dei lavori e il rispetto dei tempi previsti – ha detto l'assessore Borioli – Il prossimo passo è portare a termine l'iter di progettazione, approvazione e finanziamento del collegamento verso Predosa".

"Entro la fine dell'anno – aggiunge il Presidente Filippi - la tangenziale di Strevi sarà una realtà. La viabilità provinciale avrà così un ulteriore tratto di strada, nuovo e moderno, che permetterà di raggiungere con maggior facilità l'acquese" .

Inserita nel piano pluriennale degli investimenti sulla rete stradale trasferita alla Regione Piemonte, per un costo totale di 48 milioni di euro, la variante permetterà di evitare l'attraversamento dell'abitato di Strevi risolvendo così alcune problematiche trasportistiche, ambientali e di sicurezza. Lunga circa cinque chilometri, realizzati in carreggiata unica, con un tracciato in parte in rilievo, in parte in trincea e in viadotto, la nuova strada si collegherà alla ex SS30, direzione Acqui e Cassine, e alla provinciale per Rivalta Bormida attraverso due rotatorie.

Nell'agosto del 2005 era stata effettuata la consegna parziale dei lavori per consentire all'impresa Garbali Spa di dare inizio alle attività propedeutiche di tracciamento e modanatura della strada e di inizio della bonifica bellica, durante la quale sono stati rinvenuti reperti archeologici in zona Cascina Braida e nella zona della rotatoria in località Rosso.
A marzo 2006 è stata effettuata la consegna definitiva dei lavori che sono proseguiti fino ad oggi senza sospensioni.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.