Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

05/02/2008
Rinnovo contratto lavoratori sanità, l’impegno dell'assessore Artesio.

L’assessore alla tutela della salute e sanità, Eleonora Artesio, condivide le ragioni della manifestazione per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori della sanità che si è svolta il 4 febbraio in tutta Italia e si farà portavoce delle istanze del comparto in seno alla Conferenza Stato- Regioni.
È questo l’esito dell’incontro con le delegazioni sindacali, che si è svolto a margine della protesta organizzata sotto il palazzo della Giunta regionale.

I rappresentanti sindacali hanno spiegato all’assessore la situazione di insoddisfazione e di disagio vissuta dai lavoratori della sanità sulla questione dei salari, legata a quattro ordini di fattori: la rottura della trattativa nazionale per il rinnovo contrattuale 2006-2007 avviata il 18 dicembre scorso a Roma e subito interrotta a causa della messa a disposizione di risorse inferiori a quanto previsto da un precedente accordo del 29 maggio; la decisione del governo di non prevedere nella legge finanziaria 2008 i fondi necessari per il rinnovo contrattuale 2008-2009 di tutti i pubblici dipendenti, compresi quindi quelli della sanità; il rifiuto da parte delle associazioni di rappresentanza della sanità privata (Aiop e Aris) di avviare in tempi rapidi e unitariamente la trattativa per il contratto dei dipendenti delle case di cura; il mancato riconoscimento dell’impegno, della responsabilità e professionalità degli operatori del comparto, a causa di salari inadeguati.

Artesio si è dichiarata d’accordo sulla gravità del ritardo del rinnovo contrattuale, «strumento indispensabile per il recupero del potere d’acquisto delle retribuzione, nonché di valorizzazione professionale dei lavoratori e della conseguente qualificazione dei servizi ai cittadini», ed ha sottoscritto un impegno formale a intervenire nelle sedi competenti per rendere possibile una rapida definizione della vertenza e, per quanto riguarda in particolare il comparto pubblico, a chiedere al Comitato di settore l’immediata riapertura del tavolo contrattuale.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.