Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

30/01/2008
Sarà Marini a cercare di formare un governo dopo la caduta di Prodi.

Sarà Franco Marini a cercare di formare un nuovo governo, dopo la caduta dell' esecutivo guidato da Romano Prodi.
Lo annuncia il segretario generale del Quirinale, Donato Marra. Giorgio Napolitano ha affidato al presidente del Senato l'incarico di verificare il consenso per la legge elettorale e di sostegno a un governo funzionale a tale riforme.

"Faccio molti auguri al presidente Marini ma non credo che ce la farà". E' il commento del senatore Dini a Marini, incaricato dal Capo dello Stato di verificare il consenso sulla legge elettorale. "Apprezzo il senso di responsabilità del presidente Marini -aggiunge Dini- che ha accettato questa esplorazione per vedere se è possibile trovare un accordo su un preciso progetto di legge elettorale".Pur esprimendo dubbi, per Dini, "ha fatto bene Napolitano a ricercare questa soluzione".

Marini, osserva Fini, fallirà nell'impresa conferitagli da Napolitano di risolvere la crisi.
Le motivazioni addotte dal capo dello Stato, dice il presidente di An, "per affidare l'incarico al presidente Marini sono comprensibili, perchè sciogliere le Camere è sempre un fatto traumatico.
E' largamente prevedibile che Marini -osserva- verificherà l'insussistenza di qualsiasi possibilità di varare una legge elettorale largamente condivisa. Rimetterà il mandato e calerà il sipario".






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.