Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

30/01/2008
A Torino studenti annoiati appiccavano incendi nei boschi, denunciati.

Hanno provocato, dalla scorsa estate fino al week-end passato, numerosi incendi nei boschi del Pinerolese, in provincia di Torino, provocando un vero e proprio allarme sociale fra la popolazione del posto che temeva possibili speculazioni edilizie o la mano della criminalita' organizzata. In alcuni casi gli incendi sono durati diversi giorni, con complesse operazioni di spegnimento, e hanno coinvolto molti ettari di terreno.
Quattro studenti residenti a Cumiana sono stati denunciati dai carabinieri: tre di loro hanno un'eta' compresa tra i 18 e i 20 anni, tra loro anche una ragazza, mentre il quarto e' minorenne. Gli ultimi episodi sono avvenuti sabato sera quando sono bruciati quasi contemporaneamente un'aiuola e un intero ettaro di terreno boschivo a Cumiana.

I carabinieri di Pinerolo, sulla base di alcune testimonianze, sono riusciti a risalire ai 4 giovani che, convocati in caserma con i genitori, non hanno potuto far altro che ammettere le loro responsabilita'.
Sceglievamo la zona da bruciare e poi cercavano un posto da cui osservare il propagarsi delle fiamme fino all'arrivo dei soccorsi: ''Volevamo goderci lo spettacolo'' hanno detto i 4 ragazzi ai carabinieri. Poi, all'arrivo dei Vigili del fuoco si prodigavano per dare un aiuto.

IGN







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.