Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/01/2008
Alessandria, la Cittadella oggetto della Commissione Politiche Culturali.

Oggi la Commissione Politiche Culturali, presieduta da Gianfranco Cuttica di Revigliasco, prende in esame l'"Atto preliminare di indirizzo per la valorizzazione del Complesso denominato "Cittadella di Alessandria". Il documento, approvato dalla Giunta nel dicembre scorso, inizia ora l'iter per l'esame in Consiglio Comunale. Il sindaco Piercarlo Fabbio si recherà poi a Roma, il 5 febbraio prossimo, per la firma, presso l'Agenzia del Demanio, del protocollo per la valorizzazione del complesso.

Il documento all'esame della Commissione ha come punto qualificante l'assunzione del ruolo di leader e di responsabile del progetto da parte del Comune di Alessandria "Giustamente - afferma il presidente Gianfranco Cuttica di Revigliasco - la realtà amministrativa su cui risiede territorialmente il complesso monumentale, non poteva rimanere nascosta nelle retrofile di una compagine di istituzioni.

Quest'assunzione netta di responsabilità è un bel cambio di prospettiva rispetto ai tempi in cui si attendeva che altri si esponessero in prima persona, limitando il ruolo del Comune a quello di custode della memoria. Qualche mese fa ho avuto modo di approfondire l'argomento Cittadella con luna pubblicazione-documento dal titolo "La Cittadella: il tempo dell'abbraccio, il tempo della ragione", quasi un titolo profetico visto che sono felice che si avveri il significato contenuto nel titolo. Cittadella torna all'abbraccio della propria città, ma contestualmente questo fatto comporta l'utilizzo di una forte dose di razionalità per impostare il suo futuro".

Attualmente la Regione Piemonte non ha ancora inserito la Cittadella tra i siti che ospiteranno le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.
"Richiederemo con forza che un complesso di tale valore storico venga inserito dalla regione tra quelli che ospiteranno le manifestazione del 2011. - continua Gianfranco Cuttica di Revigliasco - E' una prospettiva però ancora distante nel tempo: nel frattempo, per amor di concretezza, è mia intenzione proporre che la Cittadella sia inserita da subito nel famoso circuito piemontese dei "Castelli Aperti", di cui la stessa Amministrazione Provinciale è stata promotrice fin dal 1996. Questo sarebbe un primo e importante segnale di un'effettiva e concreta volontà di far vivere Cittadella, all'interno di Alessandria e mostrarla ad un vasto pubblico nazionale.
E' necessario che questo momento non sia vissuto "sottovoce" e che Cittadella trovi subito una ribalta nazionale. "Castelli Aperti", inoltre, ci metterebbe subito alla prova nell'organizzazione di una logistica adatta a rendere fruibile il monumento".

"Nelle prossime sedute della Commissione Politiche Culturali - conclude Cuttica di Revigliasco - vorrei coinvolgere le associazioni, i portatori di interesse e anche la stessa commissione Politiche Culturali dell'Amministrazione Provinciale su questo importante tema".





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.