Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/01/2008
Torino-Milano, inaugurazione dei primi 50 Km, presente il Ministro Di Pietro.

Lunedì 7 gennaio, a Rondissone, sono stati inaugurati, alla presenza del Ministro Di Pietro e dei verticie dell'Anas, i primi 50 km di ampliamento dell'autostrada A4 Torino-Milano. All'inaugurazione è intervenuto per la Regione l'Assessore ai Trasporti, Borioli.
"Oggi consegniamo ai cittadini un tratto consistente di autostrada in configurazione ammodernata che vuol dire più sicurezza e traffico più scorrevole. L'inaugurazione avviene sostanzialmente in linea con i tempi concordati negli ultimi mesi all'interno dei lavori dell'Osservatorio regionale sulla Torino-Milano, a dimostrazione che l'azione di monitoraggio costante promossa dalla Regione ha prodotto il rispetto dei tempi previsti, anche se tutti ci saremmo augurati potessero essere più brevi.
Per questo, come Regione, continueremo la nostra attività di monitoraggio così che anche la data del dicembre 2008, per il completamento dell'ultimo tratto fino a Greggio, sia rispettata."- ha dichiarato Borioli.

"Mi auguro che ora proceda rapidamente l'iter di avvio dei lavori del tratto tra Novara e Milano, per i quali la Regione ha già prodotto tutti gli atti necessari e il cui progetto definitivo è stato approvato dal Cipe lo scorso mese di dicembre. Mi auguro, inoltre, che si riesca a definire una modalità di coordinamento tra i lavori che interesseranno l'autostrada e quelli, già in corso, per il completamento dell'alta velocità ferroviaria fino a Milano. Abbiamo già preso contatto con la Regione Lombardia per estendere agli enti territoriali lombardi la partecipazione ai lavori dell'Osservatorio, che dovrebbe diventare una vera e propria cabina di regia, capace di monitorare in termini di sistema lo sviluppo del corridoio plurimodale tra Torino e Milano.

Vorrei sottolineare che la tratta autostradale inaugurata oggi è parte sostanziale di quel Corridoio 5 in cui correrà anche la Torino-Lione: per questo credo che il nostro obiettivo debba essere quello di procedere rapidamente al completamento dei lavori su quest'arteria che diventerà essenziale nei collegamenti est-ovest in Europa."





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.