Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

10/10/2007
La Regione finanzia il bike sharing, 2,6 milioni per un mezzo ecologico.

Al via in Piemonte il bando per il bike sharing. Consentirà ai Comuni di realizzare un proprio sistema di noleggio di biciclette con un contributo del 50% della Regione, che per il 2007 stanzia oltre due milioni e 600 mila euro.
L’idea si ispira a esperienze in corso in alcune città europee, come Lione e Barcellona, ma anche a realtà già attive in Piemonte, come Savigliano e Vercelli.

L'obiettivo è offrire la possibilità ai cittadini di spostarsi noleggiando biciclette sistemate su rastrelliere automatizzate e prelevabili digitando un apposito codice. Condizione per accedere ai finanziamenti sarà la compatibilità del progetto con il nuovo sistema di bigliettazione unica regionale, il bip, approvato lunedì dalla Giunta.
Una tecnica fondata su un sistema di carte ricaricabili, modulari e del tutto automatiche, che nei prossimi mesi prenderanno il posto degli attuali titoli di viaggio.

“La nostra intenzione - annuncia l’assessore regionale ai Trasporti, Daniele Borioli - è incentivare l'uso di un mezzo ecologico e economico come la bicicletta non in chiave turistica, ma come parte integrante del servizio pubblico. Per questo stiamo pensando di lasciare gratis le prime due ore di utilizzo delle bici”. “La scelta di favorire il bike sharing - precisa l’assessore all'Ambiente, Nicola de Ruggiero - fa parte dell’insieme delle misure adottate o da adottare per migliorare la qualità dell’aria delle nostre città più inquinate. I dati del 2007, anche se migliori rispetto al 2006, ci dicono che siamo ancora in una situazione di emergenza per la salute umana, soprattutto dei più giovani e dei più anziani, che oggi sopportano pesantemente la diffusione di pm10 e biossido di azoto".

“L’intervento, insieme alla campagna per la rottamazione delle auto senza l’obbligo di sostituirle, all’allargamento delle pedonalizzazioni e delle ZTL nei centri abitati, serve - concludono Borioli e de Ruggiero - per ridurre la congestione delle auto, lasciare spazio ulteriore ai mezzi pubblici, privilegiare un atteggiamento responsabile verso una mobilità sostenibile e compatibile con i nostri polmoni".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.