Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/09/2007
In regione accordo su banda larga multicanale territoriale.

L'accordo tra Regione Piemonte ed Ericsson Telecomunicazioni S.p.A. sulla banda larga multicanale territoriale per il superamento del digital divide, ha durata triennale e prevede l'impegno di entrambe le parti a favorire l'infrastrutturazione del territorio, per completare l'attuale situazione territoriale.
"L'accordo che firmiamo con Ericsson - ha dichiarato l'assessore alle Politiche per l'Innovazione della Regione Piemonte, Andrea Bairati - conferma l'impegno che ci siamo assunti oltre un anno fa quando, con la firma del protocollo Telecom, abbiamo dato avvio a importanti forme di collaborazione con aziende private per finanziare progetti di allargamento dei servizi di connettività a banda larga.

L'obiettivo è la multicanalità: la rete deve veicolare tutti i servizi esistenti, allo stato attuale e in futuro, su tutti i canali disponibili. Da Internet, alla telefonia fissa e mobile, alla televisione digitale, e deve essere disponibile a tutte le tipologie di utenze: Pubblica Amministrazione, cittadini e imprese. Le azioni che abbiamo intrapreso rientrano in un'ottica di complementarietà tra pubblico e privato: questo consente di non sprecare risorse, evitando sovrapposizioni, ma permette di integrare la rete con le infrastrutture eventualmente già presenti sul territorio."

"Ericsson Telecomunicazione S.p.A. - ha aggiunto Timothy Lucie-Smith, vice presidente e CFO Market Unit Sud Est Europa Ericsson Telecomunicazioni SpA - è leader presente al fianco delle istituzioni e delle imprese in Italia da oltre 80 anni per costruire valore con l'innovazione tecnologica e assicurare la competenza oggi indispensabile per attualizzare i sistemi sociali ed economico-produttivi. L'accordo con la Regione Piemonte è il primo anche per il riconoscimento a un territorio da sempre protagonista nel settore della comunicazione e dell'industria e ci fa piacere che, oltre all'autorevole atto, si possa presentare l'iniziativa in corso di realizzazione in provincia di Alessandria.

L'accesso ad internet e alla posta elettronica ad alta velocità, la telefonia fissa e mobile con VoIP e multiconferenza audio/video, la televisione digitale, la tele sorveglianza e video sorveglianza per ragioni di ordine pubblico e di protezione civile, la commmunity/chat e collaborative work saranno prossimamente realtà a disposizione del territorio alessandrino in modalità fruibile per tutti."

L'accordo non prevede oneri economici per la Regione Piemonte. Gli interventi previsti da Ericsson Telecomunicazioni SpA, che sarà partner tecnologico delle iniziative, saranno articolati sulla base di investimenti privati. Ericsson Telecomunicazioni SpA coordinerà il progetto tecnologico per attivare gli investimenti necessari a promuovere le iniziative di infrastrutturazione nei territori interessati e garantirà una progettualità multicanale ed evolutiva del territorio interessato dagli interventi.

Da parte sua, la Regione Piemonte garantirà l'accesso alle infrastrutture realizzate (o in via di realizzazione) nell'ambito del Programma WI-PIE, e provvederà ad azioni di diffusione dei contenuti dell'accordo sul territorio e nelle Pubbliche Amministrazioni.

Una prima applicazione del modello di intervento previsto dall'accordo è in corso di realizzazione nella Provincia di Alessandria, che ha attivato la collaborazione con Ericsson Telecomunicazioni SpA per garantire al proprio territorio la dotazione di un'infrastruttura in banda larga multicanale al servizio dello sviluppo economico e sociale.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.