Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/09/2007
Spettacolo, è morto il tenore 71enne Luciano Pavarotti.

Il tenore e' morto durante la notte nella sua villa. Era malato di tumore al pancreas. Aveva 71 anni. Una vita spesa per la musica e 46 anni di carriera in giro per il mondo. Placido Domingo: "Amavo la sua voce divina". Medico: "Era cosciente della situazione ma molto sereno". Funerali sabato nella Cattedrale di Modena.
Si terranno sabato nella Cattedrale di Modena i funerali di Luciano Pavarotti. Lo ha comunicato il sindaco di Modena, Giorgio Pighi, aggiungendo:"I dettagli devono essere ancora definiti,ma certamente le esequie saranno celebrate nella Cattedrale,che l'Unesco ha definito patrimonio dell'umanità".
Il sindaco, poco prima, aveva annunciato che il Teatro comunale della città sarà dedicato al grande tenore appena scomparso.

"Spero di essere ricordato come cantante d'opera, ovvero come rappresentante di una forma d'arte che ha trovato la sua massima espressione nel mio Paese, e spero inoltre che l'amore per l'opera rimanga sempre di importanza centrale nella mia vita".
Così Pavarotti in una sorta di testamento artistico ancora presente sul suo sito Internet."Amo la diversità musicale dei brani per voce di tenore - scriveva il Maestro - la letteratura per tenore è la più variegata di tutte, contiene la gamma di emozioni più ampia".

Il tenore Placido Domingo, che con José Carreras ha accompagnato Pavarotti nei concerti dei "Tre tenori" in tutto il mondo, appresa la notizia della morte ha diffuso da Los Angeles un comunicato "Ho sempre ammirato la sua voce divina, dal timbro inconfondibile, dalla completa estensione vocale - dice Domingo nel suo scritto - Amavo il suo meraviglioso sense of humour, e in diverse occasioni nei nostri concerti con José Carreras, dimenticavamo che stavamo esibendoci davanti a un pubblico pagante, perchè ci divertivamo troppo tra di noi".

Il sindaco di Modena, Giorgio Pighi, ha dichiarato di voler intitolare il teatro comunale della città a Luciano Pavarotti. "Ci lascia un grande artista, un uomo buono -ha detto Pighi- Luciano Pavarotti ha dato lustro a Modena nel mondo".
Il tenore è nato nel capoluogo emiliano nel 1935. La sua morte "è un grande dolore per tutti noi modenesi - ha detto ancora il sindaco - Noi cittadini di un mondo che è anche un po' nostro grazie all'arte grandissima e alla straordinaria generosità del Maestro Pavarotti".





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.