Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/08/2007
Cronaca, notizie dall'Italia e dal mondo nelle ultime ore.

Un giovane di 19 anni, ubriaco al volante, si è visto togliere 52 punti dalla patente dopo essere passato con il semaforo rosso. E' accaduto sul lungomare di Camaiore.
Il giovane ha sorpassato ad alta velocità delle auto ferme in colonna, passando poi con il rosso al semaforo. Fermato dai Vigili urbani, è stato sottoposto al test dell'etilometro ed è risultato positivo. Oltre ai 52 punti tolti dalla patente, il giovane è stato denunciato e multato di 300 euro.

Due coniugi sono rimasti feriti la notte scorsa durante un tentativo di rapina da parte di due uomini che li hanno aggrediti nella loro villetta, adibita a bed and breakfast,ai piani di Prixia in alta val Bormida, nel Savonese.
L'uomo, un olandese, è stato picchiato con un bastone e legato con una corda: medicato in ospedale, guarirà in venti giorni. La moglie, un'italiana, si è lanciata da una finestra al primo piano per sfuggire ai rapinatori e si è rotta una gamba: è stata giudicata guaribile in un mese.

Un cercatore di funghi,dato per disperso ieri nei boschi Prato Valentino, nel comune di Teglio (Sondrio), è stato trovato morto dalle squadre del Soccorso alpino della Gdf e dei Vigili del Fuoco di Sondrio, che avevano battuto i boschi per l'intera notte.
Il corpo dell'uomo è stato individuato dai soccorritori in fondo ad un dirupo in località Ganda Longa, a quota 1500 metri.
A dare l'allarme era stata la moglie dell'uomo.

Incidente mortale alla periferia sud di Milano. Un'auto si è schiantata contro un muro. Morti il conducente e il passeggero che gli era accanto, entrambi ucraini.
Ferito un terzo uomo, moldavo, che si trovava sul sedile posteriore. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente e le generalità delle vittime. Il ferito è ricoverato in coma al Policlinico. Altro grave incidente a Roma,sulla Tangenziale.
Un 18enne, sceso dalla moto in panne, è stato investito da un'auto ed è morto sul colpo.

Un detenuto in permesso premio ha sequestrato per ore quattro studentesse romane, costringendole ad accompagnarlo a Caivano (Napoli), poi è fuggito.
Quando è tornato in carcere, alla scadenza del permesso, gli è stato notificato un nuovo provvedimento per sequestro di persona, violenza privata,porto d'arma. L'uomo, in permesso dal carcere di Sulmona,era salito sull'auto delle ragazze a Roma,minacciandole.Si è fatto portare vicino a un casale,in Campania. Ha chiesto di avere un rapporto sessuale, ma alla reazione delle giovani è fuggito.

Un bambino di quasi tre anni è morto annegato nel giardino di casa, a Borgo d'Ale (VC). Mentre la nonna e la sorella 14enne pensavano che fosse nella sua cameretta, il piccolo invece, rimasto solo in in giardino, si è arrampicato sulla scaletta della piscina ed è finito in acqua, morendo affogato.
Inutile l'intervento dei soccorritori, chiamati dalla nonna appena si è accorta della disgrazia.

La Commissione d'appello federale di Federciclismo ha rigettato l'appello presentato dalla Procura antidoping del Coni contro l'assoluzione di Alessandro Petacchi. Resta quindi la sentenza di primo grado che assolve il ciclista.
Il presidente della Caf, Minardi, ha recepito la richiesta della difesa di considerare la Commissione incompetente perché gli appelli per i casi di doping possono essere rivolti solo al Tas di Losanna. E proprio al Tas ha annunciato di voler ricorrere la Procura antidoping, appreso il verdetto.

E' tornato in carcere con il complice il piromane fermato l'altro ieri a Fondi (Latina) e rimesso in libertà poche ore dopo malgrado in tasca gli fossero stati trovati 17 inneschi incendiari pronti. Dopo la scarcerazione, disposta dal Pm perché l'uomo non era stato materialmente sorpreso ad appiccare il fuoco, il ministro Mastella aveva annunciato che avrebbe chiesto chiarimenti.
L'uomo e il complice sono in carcere, gravemente indiziati di fabbricazione, detenzione e porto di ordigni incendiari e tentativi di incendio boschivo.

Da cinque euro a un milione: minimo l' investimento e massima la resa, per il giocatore che a Sora, nel Frusinate, ha comprato un "Gratta e Vinci" rivelatosi fortunato.
Rigorosamente anonimo il vincitore, che ha però voluto ringraziare il titolare della tabaccheria che ha venduto il tagliando. Stamattina, sotto la porta del locale, c'era una fotocopia del biglietto vincente e una frase: "Ho vinto".

Donne giovanissime o molto anziane: erano queste, e solo queste, in quanto più vulnerabili,le vittime di un"rapinatore seriale" arrestato a Palermo dalla Polizia.
Davanti al giudice il bandito ha confessato otto rapine, ma la polizia gliene contesta un'altra decina, tutte in un mese. Con l'aiuto di un complice, tuttora ricercato, individuava le sue vittime nei quartieri occidentali di Palermo. Aspettava che entrassero nel portone di casa per poi malmenarle, minacciarle, rubare i soldi e fuggire in automobile.

Quattro bambini sono morti in un incendio che si è sviluppato nella notte in una baracca nei pressi di un campo Rom a Livorno. Lo riferiscono i Vigili del Fuoco che, intervenuti su chiamata per un incendio di sterpaglie, si sono trovati davanti una baracca di legno e lamiere avvolta dalle fiamme.
Gli abitanti della zona hanno detto che era frequentata da Rom. Domato l'incendio, i vigili hanno trovato all'interno i corpi di tre bambini e una bambina.

Un'operazione dei Carabinieri ha portato all'arresto di 28 persone per vari reati in Puglia. Sono stati impegnati 450 militari dei Comandi delle cinque province pugliesi, che hanno effettuato controlli e svolto azioni preventive e di contrasto del crimine.
Oltre agli arresti, sono stati sequestrati 500 grammi di droga ed è stata recuperata refurtiva per un valore di 3.600 euro.

Si sono bucati in tre e sono finiti in overdose. L'intervento dei sanitari del 118 è riuscito a salvarne due,il terzo, però, è morto. E' accaduto nell'abitazione della nonna della vittima, un uomo di 40 anni, nel quartiere San Giovanni della capitale.
Gli inquirenti faranno analizzare la droga usata per capire se è tagliata con qualche sostanza letale.

Due persone morte e un ferito grave è il bilancio di una rissa verificatasi davanti al cimitero di Pagani, in provincia di Salerno. Vittima una donna di 30 anni che gestiva un chiosco di fiori e un uomo di 39 che si guadagnava da vivere come parcheggiatore all'ingresso del cimitero.
Un ferito di 30 anni,cognato della donna è stato portato all'ospedale di Nocera Inferiore in prognosi riservata. Ancora da ricostruire la dinamica dei fatti. Indagano i carabinieri.

L'autista di un camion è morto folgorato mentre toglieva dal suo mezzo il corrimano, una sbarra d'acciaio che ha urtato fili dell'alta tensione. La vittima è un cinquantenne che aveva appena portato l'automezzo nell'officina, a San Paolo d'Argon, in provincia di Bergamo. E' morto sul colpo.

Il tribunale del Riesame di Torino ha disposto la scarcerazione dell'uomo che il 15 luglio scorso, a San Secondo di Pinerolo, travolse e ucciso una 16enne mentre era alla guida, ubriaco, della sua auto. Per i giudici si tratta di omicidio colposo e non, come aveva ipotizzato la procura di Pinerolo nel chiedere la custodia cautelare, di omicidio volontario.
L'uomo, che dopo l'investimento era stato portato in carcere, è stato messo agli arresti domiciliari in una comunità a Venaria.

Una donna di 33 anni è stata accoltellata e uccisa mentre passeggiava con un'amica in una via del centro a Sanremo, in provincia di Imperia. Ad aggredirla sembra l'ex fidanzato, probabilmente per motivi passionali. L'uomo è stato arrestato dalla polizia: avrebbe colpito la ragazza alle spalle, infierendo con più coltellate al corpo e alla gola. L'omicidio è avvenuto davanti agli occhi di decine di turisti e residenti.

Un uomo di 46 anni è stato ucciso a Licola, nel Napoletano, mentre era in fila per entrare in un parco acquatico con la moglie e il figlio. L'ucciso, già noto alla forze dell'ordine,era considerato dagli investigatori vicino al clan degli "scissionisti".
L'agguato è stato messo a segno da due uomini che, a bordo di una moto, hanno sparato diversi colpi di pistola, seminando il panico tra la folla.

Un ragazzo di 20 anni è morto a Torino, precipitando da una strada lungo il Po davanti a un locale che aveva chiuso da poco. L'auto che guidava ha sbandato su una curva, probabilmente a causa dell'alta velocità. Ha sfondato il parapetto in granito ed è caduta sui tavoli e il tendone di un locale dei Murazzi.
Il giovane è morto sul colpo. Un altro ragazzo che era con lui è ricoverato in ospedale, ma non avrebbe lesioni gravi.

Un'anziana donna avrebbe vissuto per mesi con i cadaveri delle due sorelle, in una villa alla periferia di Barletta (Bari). La scoperta è stata fatta dai vigili urbani, intervenuti in seguito a una segnalazione. Ancora sconosciute le cause della morte delle due donne.

Gli è stata fatale una passeggiata nel bosco in cerca di funghi. Un uomo di 69 anni, artigiano in pensione ed ex sindaco di Teglio (Sondrio) è morto cadendo in un dirupo in Valtellina.
Si teme anche per la sorte di un escursionista tedesco di 56 anni, di cui si sono perse le tracce mentre percorreva con la compagna un sentiero verso Chiavenna. Ad un bivio la donna ha preso la direzione sbagliata, l'uomo quella giusta. Accortasi dell'errore, è tornata indietro senza trovare più l'uomo. 50 persone sono impegnate nelle ricerche.

Cronache dall'estero...
E' di cinque feriti il bilancio di una esplosione avvenuta ieri sera intorno a mezzanotte al sesto piano di un palazzo del sedicesimo arrondissment di Parigi. Secondo un comunicato della prefettura, lo scoppio avrebbe "origini accidentali", e potrebbe essere stato provocato da una fuga di gas.
I feriti al momento sarebbero cinque, uno dei quali verserebbe in condizioni piuttosto gravi.

Negli Usa potrebbe far ritorno la leva obbligatoria. Lo dice il generale Lute, consigliere militare al quale il presidente Bush, ha affidato l'incarico di coordinare i due principali fronti della guerra al terrorismo.
Secondo l'alto ufficiale,le forze militari americane sarebbero difficoltà a fronteggiare l'impegno in Iraq e in Afghanistan e, "ha certamente un senso dice - considerare l'ipotesi" della leva obbigatoria. Poi conclude: "E' sempre stata un'opzione sul tavolo".

La polizia di New York ha aumentato i controlli e rafforzato le misure di sicurezza a Manhattan, dopo un allarme su un possibile attentato terroristico. L'attentato potrebbe essere compiuto con una "bomba sporca", contenente materiale radioattivo a bassa intensità. La sua fondatezza non è stata però confermata.
Il sindaco Bloomberg ha parlato di "normali misure precauzionali" e ha spiegato che il livello di allarme in città non è stato innalzato.

Quattro soldati americani sono morti ieri in una esplosione a sud di Bagdad. Lo rendono noto oggi fonti americane. Altri quattro militari Usa sono stati feriti. Non sono stati resi noti particolari sull'attacco.

I legali della regina d'Inghilterra, Elisabetta II, si sono recati nelle sedi della Bbc e della Rdf Media dopo che la tv ha trasmesso un trailer lesivo della sua immagine su un documentario.
La mossa lascia pensare a una possibile querela da parte della regina, che nel filmato in questione, manipolato ad ad arte, compare irata e sgarbata. La Bbc si è scusata, ha ammesso la manipolazione e avviato un'indagine. "A year with the Queen" andrà in onda in autunno, senza le immagini incriminate.

Tre morti e almeno 5 feriti. E' il bilancio di una sparatoria contro i fedeli di una chiesa protestante di Neosho, nello stato del Missouri. Secondo i media locali, un uomo, la cui identità non è stata rivelata, è stato arrestato subito dopo la sparatoria.
Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe sparato sulla folla a seguito di un diverbio con una famiglia che assisteva alla messa il giorno prima. Nella chiesa la polizia ha rinvenuto tre pistole.

Due persone sono morte in Giappone a causa di un'ondata di caldo che ha fatto registrare temperature record. Sebbene nell'arcipelago la calura sia normalmente mitigata dalla ventilazione marina, nella provincia centro-occidentale di Niigata la colonnina di mercurio ha raggiunto i 38 gradi.
I due collassi letali si sono avuti a Tokyo: una 87enne trovata esanime in casa e un uomo di 35 anni il cui cuore ha ceduto mentre faceva jogging. Si prevedono altri giorni di caldo record.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.