Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/08/2007
Alessandria, sequestro di rame in un deposito di Astuti.

Ieri mattina, agenti della Squadra Mobile, della Polfer di Alessandria con colleghi della Polfer di Torino, della Squadra scientifica, insieme al comandante della stazione dei carabinieri di Felizzano hanno posto sotto sequestro la ditta Padana Metalli, in località Astuti. Il capo della Mobile Domenico Lopane si limita a una laconica dichiarazione: «C’è un’operazione in corso».
Da tempo sono frequenti i furti di rame e di alluminio, metalli che sul mercato hanno un valore elevato. Vengono rubati in vecchi depositi, ma anche, spesso, in stazioni ferroviarie. È accaduto in alcune dell’Alessandrino, dell’Astigiano e del Torinese.
Non si sa, al momento, se nei confronti della titolare della Padania e dei dipendenti della ditta siano state sporte denunce.

Ci sono sigilli allo stabilimento e a tutta la merce che conteneva per capire da dove sia arrivata fin lì. Se è stata regolarmente acquistata lo diranno le carte: la documentazione contabile, e in particolare bolle e fatture, potrebbero fornire indicazioni. In queste ore gli inquirenti le starebbero esaminando. Secondo recenti stime, la vendita del rame riciclato, in particolare, frutterebbe circa cinque euro al chilo. Viene addirittura definito «oro rosso». Non si esclude che una parte venga dirottata anche all’estero.

Stampa





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.