Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/07/2007
Alessandria, controlli a tappeto della polizia contro la criminalità.

Numerosi equipaggi della Questura di Alessandria, coadiuvati da pattuglie della Polizia Municipale, hanno compiuto verifiche agli esercizi pubblici nonché attuato posti di controllo. L'epicentro del servizio è stata la zona di Corso Marini - Largo Vicenza ma i controlli sono stati estesi a diverse vie del centro cittadino tra il Lungo Tanaro e Piazzetta della Lega. L'attività ha coinvolto 6 esercizi commerciali, tra cui 2 phone center; sono state identificate 67 persone e 15 autoveicoli.

A seguito delle operazioni sono stati fermati per identificazioni 4 cittadini stranieri, privi di soggiorno e che saranno espulsi dal territorio nazionale; è stato denunciato il gestore di un phone center per violazione delle norme che impone l'identificazione dei clienti (decreto Pisanu); sono stati sanzionati alcuni esercizi per violazioni amministrative e penali, quali le violazioni delle norme sul diritto d'autore. Scopo dell'operazione di polizia è stato quello di effettuare un controllo sulla legalità "in senso ampio", senza limitarsi alla sola attività di sicurezza o a quella giudiziaria e mirata ai singoli soggetti, ma di estendere la verifica dell'applicazione delle "regole" a tutte le attività di quell'area.

Nella stessa giornata le Volanti della Questura di Alessandria hanno compiuto due arresti.
Il primo a carico di S. Luca, di anni 35, residente a Bosio (AL) il quale, alle 16.30 di ieri, aveva rubato un apparecchio televisivo custodito in uno studio medico della città.
Grazie alle indicazioni fornite da alcuni testimoni, gli uomini delle "pantere" hanno rintracciato il ladro in Piazza della Libertà, e dopo l'ammissione del reato, sono riusciti a recuperare la refurtiva nascosta all'interno di un portone.

Il secondo arresto è avvenuto a carico di OSSO Andrea, 25 anni, residente ad Alessandria, che nella serata di ieri, si è reso responsabile di minaccia aggravata, porto abusivo di coltello e danneggiamento aggravato.
Lo stesso era stato sorpreso da un cittadino mentre danneggiava una cabina telefonica; dopo aver capito di essere stato osservato durante la sua azione, si avvicinava a quello minacciandolo e intimandogli di allontanarsi; inoltre, lo stesso estraeva dalla tasca un coltello e lo puntava contro lo scomodo testimone.
I poliziotti avvisati da un altro cittadino, attraverso il 113, raggiungevano immediatamente il posto e bloccavano l'uomo poco distante dal luogo della sua "bravata".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.