Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/07/2007
La Provincia di Alessandria e la divulgazione delle tradizioni degli indiani

A partire da quest’anno anche la Provincia di Alessandria ha deciso di concedere il proprio sostegno alla Festa della Madre Terra.. “Siamo interessati a questa iniziativa – hanno detto il presidente, Paolo Filippi e il vice presidente, Maria Grazia Morando – che, con canti, danze, racconti, musica e artigianato, si propone di far comprendere meglio le tradizioni millenarie dei nativi americani. E’ sicuramente un modo gioioso per evidenziare come una migliore conoscenza della cultura di altri popoli possa favorire una vera integrazione”.
La Festa della Madre Terra è giunta, ormai, alla sesta edizione. Questa manifestazione, organizzata da Hunkapi, Associazione Culturale per la divulgazione delle tradizioni degli Indiani d'America è patrocinata, oltre che dalla Provincia di Genova e da quella di Alessandria, dal Comune di Fascia, dal Parco dell'Antola e dal GAL Appennino Genovese
Si svolgerà sabato e domenica 7 e 8 luglio presso il rifugio di Casa del Romano, ai piedi del monte Antola, in territorio di Fascia (GE).

Sabato 7 luglio 2007:
ore 10,00: apertura ed elevazione del Tipi, la tipica abitazione degli indiani delle pianure.
ore 11,00: Gilbert Douville (Lakota Sicangu), Quentin Pipestem (Tsuutina Blackfoot), Ed Bryant (Tsimshian) e Kendall Old Elk (Absaroke Crow) daranno dimostrazione pratica di come si costruiscono gli oggetti di artigianato nativo (acchiappasogni, borse della medicina, tamburi, maschere, totem) e ne spiegheranno il significato simbolico.
ore 16,00: il poeta e scrittore Cheyenne, Lance Henson, membro della confraternita Dog Soldiers, terrà una conferenza sul tema: “La terra trasformata”.
ore 19,00: preghiera della Madre Terra condotta da Gilbert Douville.
ore 21,00: salirà sul palco il cantautore Cheyenne-Arapaho Mitch Walking Elk, vincitore dell'Indian Summer Music Award nella categoria miglior album Blues. Walking Elk. Egli si esibisce per la prima volta in Italia e proporrà il meglio del suo repertorio, che spazia dal country al blues con contaminazioni rock.

Domenica 8 luglio 2007:

ore 10,00; presentazione di progetto Scout, ossia l'approccio alla doma dei cavalli con metodi naturali non violenti e "Birdwatching che passione" a cura del ROL, Rete Osservatori Liguri.
ore 11,00: prosegue la dimostrazione di artigianato nativo.
ore 15,00: i nativi americani accolgono il pubblico all'ombra degli alberi per raccontare miti e tradizioni della loro cultura.
ore 17,00; andrà in scena lo spettacolo di danze tradizionali con il gruppo "Buffalo Spirits", composto da Quentin Pipestem, Kendall Old Elk (Absaroke-Crow), Ed Bryant e Daphne Pellarim. Seguirà la spettacolare danza dei cerchi eseguita da Quentin Pipestem. A fine manifestazione il pubblico verrà coinvolto nella "Danza Rotonda", una sorta di catena umana che si muoverà al ritmo dei tamburi, seguirà l’estrazione della sottoscrizione a premi e il saluto finale.

Presso gli spazi della manifestazione saranno presenti stands di artigianato dei nativi e libreria a tema.

Per informazioni contattare l'Associazione Hunkapi, c/o 500 Nazioni, via canneto il Lungo, 136R, 16123 Genova, tele fax 010-2481387.
Sito web:
http://www.hunkapi.com email: informa@hunkapi.com




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.