Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/07/2007
Alessandria, Comune e C.R.I. per rendere più agevole l'estate degli anziani

L'assessorato alle Politiche per la Famiglia e la Solidarietà sociale, d'intesa con il Gruppo Pionieri della Croce Rossa di Alessandria e il Comitato Femminile della C.R.I., promuove un'iniziativa rivolta ai cittadini che hanno compiuto il 65° anno di età per aiutarli ad affrontare più agevolmente il periodo estivo.
Si tratta di una serie di servizi (ritiro ricette dal medico, ritiro farmaci e consegna a domicilio, disbrigo piccole commissioni su richiesta, pagamento utenze domestiche e inoltre, su prenotazione, accompagnamento presso uffici, accompagnamento presso il medico curante, prenotazione esami...) che verranno attivati a partire dal 9 luglio prossimo (fino al 31 agosto, il lunedì- mercoledì- sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00) e che sono resi possibili grazie al generoso apporto dei Pionieri e del Comitato Femminile della C.R.I..

«È veramente una testimonianza significativa afferma l'assessore alle Politiche per la Famiglia e la Solidarietà sociale, Teresa Curino— dell'attenzione che la Città sa esprimere nei confronti di coloro che, prima di altri, meritano rispetto e soprattutto il riconoscimento della loro importanza per tutta la comunità locale. Vi è tuttavia un secondo motivo che mi rende particolarmente lieta di presentare questa bella iniziativa congiunta: il fatto che siano proprio dei giovani — i pionieri della C.R.I., unitamente al Comitato Femminile — a concretizzare questo progetto.
L'apporto dei giovani, infatti, (e quella capacità che è tipica dei giovani di "prendere a cuore" le situazioni con generosità e particolare passione) è la migliore garanzia per rendere davvero gradita, oltre che utile, questa serie di servizi a favore delle persone ultrasessantacinquenni.

Per questo motivo, nel rivolgere un sincero plauso ai promotori della C.R.I., rivolgo a tutti gli interessati l'invito a cogliere questa opportunità che — per il proprio orientamento alla cooperazione istituzionale tra Enti, che tra l'altro è alla base del progetto di Città che perseguiamo — si inserisce a pieno titolo nelle azioni a favore delle persone e delle famiglie alessandrine programmate dall'Assessorato».

Chiunque desideri ottenere maggiori informazioni, richiedere assistenza e prenotare i servizi descritti può direttamente contattare la C.R.I. telefonando al n. 334 6853360 oppure 0131 265568.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.