Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/06/2007
Salame Piemonte, fra i salumi piemontesi riconosciuto a livello nazionale

"È tempo di Salame Piemonte": il primo fra i salumi piemontesi riconosciuto a livello nazionale come DOP (Denominazione di Origine Protetta) è stato presentato il 13 giugno al Centro Incontri della Regione alla presenza dell'assessore all'Agricoltura Mino Taricco e del Presidente del Consorzio Salame Piemonte DOP Umberto Raspini.
Il salame Piemonte, come prevede il rigoroso disciplinare, è interamente prodotto nella nostra regione: dalla nascita, allevamento e macellazione dei suini, alla trasformazione, stagionatura e confezionamento del prodotto.

La provenienza della materia prima e tutte le fasi di lavorazione devono svolgersi in un territorio specifico che, per le sue caratteristiche climatiche, ambientali, storico-culturali, ne determina le caratteristiche.
Il Salame Piemonte DOP si caratterizza per il sapore delicatamente speziato, dovuto all'utilizzo di uve piemontesi nel processo di produzione, e per l'alta qualità delle carni impiegate.

Sulle peculiarità nutritive del prodotto si è soffermato il nutrizionista Giorgio Calabrese, mentre il climatologo Luca Mercalli ha illustrato l'influenza irrinunciabile del clima; esponenti degli organismi di controllo e delle organizzazioni dei consumatori hanno descritto il processo di certificazione.
Il Salame Piemonte ha ottenuto infatti a gennaio 2006 la protezione transitoria nazionale come DOP ed è in attesa della registrazione da parte dell'Unione Europea; da settembre 2006 è tutelato e promosso dal Consorzio.

"Apprezzo molto l'iniziativa del Consorzio Salame Piemonte - ha affermato l'assessore all'Agricoltura della Regione, Mino Taricco - un prodotto di eccellenza come lo sono tutte le nostre carni.
La scelta della qualità rigorosa e della certificazione è una scelta importante ma che ha costi maggiori per la filiera produttiva: è giusto dunque sostenerla e valorizzarla presso il consumatore finale. È proprio la costruzione di un rapporto serio e trasparente con i consumatori ciò che premia l'intera filiera e il territorio di cui è espressione."





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.