Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/05/2007
Dal 19 maggio al 15 luglio sarà di scena "Piemonte: terra di artigiani".

Dal 19 maggio al 15 luglio sarà di scena "Piemonte: terra di artigiani", progetto realizzato dalla Regione in collaborazione con le associazioni di categoria (Confartigianato, CNA, CasArtigiani) e la Commissione regionale per l'artigianato e con il coinvolgimento di Unioncamere Piemonte e Camera di Commercio di Torino per promuovere le particolarità e le tipicità dei prodotti artigianali piemontesi attraverso una valorizzazione integrata con il territorio.
"Si vuole incentivare - annuncia Paolo Peveraro, vice-presidente della Regione ed assessore alle Attività produttive - la particolarità e la tipicità dell'artigianato piemontese. Sarà l'occasione per promuovere, in un contesto particolare, alcune tra le dimore storiche più belle del Piemonte e, nel contempo, le migliori produzioni di qualità dell'artigianato artistico e tipico del Piemonte".

Il calendario prevede la partenza dell'iniziativa il 19 e 20 maggio dal Borgo Medievale di Torino e il suo successivo svolgimento in alcuni tra i più bei castelli piemontesi: il 26-27 maggio Ivrea, il 2-3 giugno Vogogna (VCO), il 9-10 giugno Lagnasco (CN), il 16-17 giugno Candelo (BI), il 23-24 giugno Montiglio (AT), il 30 giugno-1 luglio Galliate (NO), il 7- 8 luglio Tagliolo Monferrato (AL), il 14-15 luglio Quinto Vercellese (VC)"I castelli piemontesi - osserva Peveraro - diventeranno così la vetrina e i luoghi deputati alla presentazione dell'artigianato tipico, tradizionale, artistico e innovativo, quello dell'Eccellenza artigiana".

Ogni tappa del progetto si svilupperà attraverso due momenti significativi, uno espositivo e uno commerciale che, inseriti in una naturale atmosfera di forte richiamo alla tradizione, rappresentano una modalità privilegiata ed efficace per la promozione del complesso "artigianato-territorio":
- l a mostra (aperta di sabato e domenica), allestita negli spazi coperti del castello, illustrerà, tramite testi descrittivi, fotografie e oggettistica, la ricchezza e la varietà delle produzioni dell'artigianato d'eccellenza, le fasi di lavorazione, le varie tipologie produttive, l'identità territoriale;
- il punto vendita dell'eccellenza (solo la domenica) vedrà coinvolti in prima persona gli artigiani del manifatturiero e dell'alimentare, collocati in spazi loro dedicati per l'esposizione e la vendita della loro migliore produzione artigianale.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.