Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/05/2007
Alessandria, inaugurato questa mattina il nuovo parcheggio in via Parma.

E' stato inaugurato questa mattina alle 9.30 il nuovo parcheggio di via Parma realizzato dalla SPRA s.p.a.. Il progetto è stato elaborato dallo studio Dante O. Benini & Partners e, come cita la scheda tecnica, riguarda la realizzazione di un parcheggio multipiano (sette piani fuori terra oltre al pianterreno e ai tre piani interrati) e di un edificio uffici, in corrispondenza dell'area storica in cui sorgeva l'ex carcere circondariale di Alessandria, che è stato in parte mantenuto.
La strategia progettuale dello studio di Dante Benini propone un complesso dall'aspetto unitario e si è basata, da un lato, sul rispetto e la salvaguardia delle preesistenze storiche (armonizzando, ad esempio, le scelte dei colori) e dall'altro ha introdotto un linguaggio innovativo di forte impatto e identità.
E' chiara la volontà di realizzare un'opera di grande suggestione che esalta il rapporto tra il car-park e gli uffici con il centro storico urbano circostante, con un metaforico abbraccio tra memoria e innovazione.

L'estrema libertà compositiva dello studio guidato dall'architetto Benini, prestigioso architetto affermatosi anche sulla ribalta internazionale, si esprime attraverso l'articolazione e la scomposizione dei volumi lungo le direttrici orizzontali. Il manufatto architettonico è simile a una scatola aperta che racchiude al proprio interno le rampe di collegamento e assume caratteristiche di evanescenza durante le ore diurne per trasformarsi in un faro luminoso durante la notte.
La struttura del parcheggio, calcolata da Arup Italia, è stata realizzata in calcestruzzo armato a vista ed è schermata , sul perimetro, da pannelli in carpenteria metallica completati da pannelli di lamiera intelaiato. La copertura insiste sull'ultimo piano solo parzialmente "impennandosi" in corrispondenza dell'angolo sud-ovest e "gonfiandosi" a vela in corrispondenza del lato opposto.

Un prisma vetrato totalmente assimetrico racchiude il blocco uffici e segnala come una moderma lanterna l'accesso al carpark.
Di interesse anche le soluzioni impiantistiche, studiate da Manens Intertecnica, adottate per l' automazione della gestione del parcheggio, ed anche la progettazione di un impianto fotovoltaico che dà un contributo all'approvvigionamento e all'alimentazione elettrica del complesso ma che, soprattutto, ha commentato l'architetto Dante O. Benini "costituisce un simbolo di tensione e propensione verso il futuro e, contestualmente, un forte segnale di concreta lungimiranza e di impegno civico e ambientale da parte della Committenza e dà chiara evidenza di una Pubblica Amministrazione fatta di uomini che guardano oltre il loro mandato, che vogliono lasciare un segno per il bene dei cittadini ricoprendo il ruolo di moderni principi".





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.