Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/05/2007
Nuove sanzioni regionali contro chi non rispetta l'ambiente.

La finanziaria regionale 2007 ha rivalutato le sanzioni amministrative per coloro che sono poco rispettosi dell'ambiente, causando danni a flora e fauna, raccogliendo abusivamente specie protette o viaggiando con mezzi a motore in luoghi proibiti.
"In attesa di presentare la proposta di riforma della legge regionale 32 del 1982 sulle norme di conservazione del patrimonio naturale e dell'assetto ambientale - dice l'assessore all'Ambiente, Nicola de Ruggiero - abbiamo deciso di aumentare le sanzioni perché ormai, essendo ferme sin dal 1984, non erano più adeguate ai tempi attuali. Ciò anche alla luce di un proliferare di comportamenti spesso molto incivili nei confronti del nostro ambiente".
L'aggiornamento delle sanzioni riguarda l'uso di fuoristrada e le raccolte di flora protetta, di prodotti del sottobosco, di funghi, di anfibi, molluschi e crostacei protetti.
"Inoltre abbiamo inserito nella legge - aggiunge de Ruggiero - un periodico meccanismo di aggiornamento, per mantenere l'attualità e il potere deterrente delle sanzioni, come ormai comunemente previsto nei vari testi di legge che adottano un sistema sanzionatorio pecuniario".
Queste alcune delle nuove sanzioni in vigore:

Motociclista su sentiero in bosco
sanzione prevista da euro 50,00 a euro 300,00
sanzione applicata euro 100,00

Veicolo a motore parcheggiato in un prato
sanzione prevista euro 150,00
sanzione applicata euro 50,00

Raccolta di flora a protezione assoluta
sanzione prevista di euro 90,00 aumentata di euro 3,00 per ogni esemplare raccolto
nel caso di un esemplare sanzione applicata euro 31,00

Raccolta funghi senza tesserino
sanzione prevista da euro 40,00 a euro 240,00
sanzione applicata euro 80,00

Distruzione nido formiche del gruppo "formica rufa"
sanzione prevista da euro 40,00 a euro 240,00
sanzione applicata euro 80,00

Cattura e uccisione di anfibi (ad es. Salamandra pezzata)
sanzione prevista di euro 90,00 aumentata di euro 3,00 per ogni esemplare catturato o ucciso
nel caso di un esemplare sanzione applicata euro 31,00

L'elenco completo delle sanzioni si può trovare sul B.U.R.P. n.17 del 26.4.2007 (art. 42 della L.R. 9/2007).





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.