Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/05/2007
La Provincia di Alessandria e la Camera di Commercio a Slow Fish.

“Slow Fish”, la grande manifestazione internazionale a cadenza biennale organizzata da Slow Food, che quest’anno giunge alla sua terza edizione, si svolgerà alla Fiera di Genova dal 4 al 7 maggio prossimi.
“Slow Fish – ha detto il presidente della Provincia di Alessandria, Paolo Filippi - non si limita al solo aspetto commerciale, ma punta alla sensibilizzazione del pubblico dei consumatori affrontando il tema della sostenibilità ambientale per tutelare la biodiversità anche attraverso un consumo responsabile e una maggiore cultura gastronomica”.

Il Sistema Piemonte si presenta per l’occasione in modo unitario e compatto sotto l’insegna della Regione, in un’area istituzionale che rappresenterà tutte le singole realtà provinciali (presso Pad. C – piano interrato – stand D05-D06), per promuovere un territorio che tradizionalmente è stato terra di scambi commerciali e culturali tra le Alpi e il Mediterraneo.

“Domenica 6 e lunedì 7 maggio – ha sottolineato l’assessore all’Agricoltura e alla Promozione dei prodotti tipici della Provincia di Alessandria, Davide Sandalo - la Provincia e la Camera di Commercio di Alessandria saranno protagoniste nell’area ristorante di 190 mq denominata “Osteria del Piemonte” per promuovere i piatti a base di pesce della tradizione alessandrina che maggiormente rappresentano il legame culturale con il territorio ligure e il mare. Ad accompagnare i piatti a base di acciughe, stoccafisso e trote ci sarà il più importante vino bianco piemontese, patrimonio esclusivo del territorio alessandrino: il Gavi DOCG.
Ad offrirlo saranno i produttori del Consorzio di Tutela del Gavi Docg che per l’occasione, oltre a far degustare i vini, avranno modo di presentare domenica, alle 16,00, presso l’area convegni della Regione Piemonte, il nuovo progetto di Realizzazione della Carta Ambientale del Territorio dell’Area del Gavi Docg: uno strumento indispensabile per valorizzare sempre di più la produzione vitivinicola di qualità di questo prestigioso vino”.

Al termine del pasto sarà offerto a tutti coloro che degusteranno i piatti tipici della cucina alessandrina un bicchiere di Moscato, offerto dall’Associazione dei Sindaci del Moscato. L’iniziativa si svolge nell’ambito del programma di promozione della seconda edizione di “Offri una coppa di Moscato al tuo ospite”, che quest’anno avrà come vino protagonista l’Asti DOCG.

“....fin da Alessandria si sente il mare” è lo slogan che ci accompagnerà in questi giorni di fiera - commenta l’Assessore all’agricoltura e ai prodotti tipici, Davide Sandalo – . La citazione è di Ivano Fossati, grande cantautore italiano, che con queste semplici parole ha richiamato in modo inequivocabile quell’intimo legame del nostro territorio con il mare”.
La vice presidente della Provincia, Maria Grazia Morando, ha sottolineato l’importanza della gestione delle acque e la loro tutela, richiamando l’attenzione sui molti giovani che si stanno avvicinando alla pesca nei fiumi e nei torrenti del nostro territorio e che, nell’ambito di Slow Fish troveranno padiglioni di loro interesse.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.