Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

26/04/2007
Casale M.to, sabato in prima nazionale lo spettacolo “La Nuvola Bianca”

Sarà presentato sabato 28 aprile in prima nazionale al Teatro Municipale di Casale Monferrato lo spettacolo “La Nuvola Bianca”, allestito da Faber Teater in collaborazione con l’Assessorato casalese alla Pubblica Istruzione.
“Dal 2005, il 28 aprile è la Giornata Mondiale dedicata alle Vittime dell’amianto e ci è sembrato giusto celebrare questa data con un evento culturale così prestigioso – dichiarano il Sindaco di Casale Paolo Mascarino e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Fabio Lavagno – Questo momento teatrale ben rappresenta la volontà dell’Amministrazione di tenere desta e partecipe l’attenzione su una tematica così delicata. Delicata e recente, dato il numero di lutti che Casale continua ad affrontare per la fibra killer. La Nuvola bianca è per tutti occasione di viaggiare nella memoria comune e rendere un tributo a quanti sono morti per quella che continuiamo a definire una colpevole irresponsabilità: l’attenzione alle giovani generazioni, con uno spettacolo loro dedicato, va proprio nella direzione di sensibilizzare in modo particolare i cittadini di domani alla tutela dell’ambiente oltre che alla salvaguardia della propria salute”.

Sul territorio casalese la fibra di asbesto occupa una parte importante della storia recente degli abitanti, dell’economia e dell’ambiente. La presenza a Casale dell’Eternit e a Cavagnolo della Saca ha fatto incrociare le vite dei lavoratori e degli amministratori, cui spetta ora il compito di bonificare, per deamiantizzare la zona e guardare al futuro.
Sul territorio casalese, Faber Teater di Chivasso (TO) da anni porta avanti un progetto per “raccontare” l’amianto e per questo è nato lo spettacolo “Nuvola bianca”, presentato in anteprima durante un incontro a Cavagnolo con sindaci, assessori provinciali e il collegio di avvocati che sarà parte civile al prossimo maxi processo contro i vertici svizzeri e belgi dell’Eternit.
Ora lo spettacolo viene presentato in prima nazionale proprio al Teatro Municipale di Casale Monferrato sabato 28 aprile alle ore 21, mentre nella mattinata (alle ore 11) sarà presentato in esclusiva per gli istituti superiori cittadini.

“Il lavoro teatrale del Faber Teater è frutto dell’incontro con i responsabili della Camera del Lavoro di Casale Monferrato, dell’associazione Familiari Vittime Amianto e con le Amministrazioni Comunali di Casale Monferrato e Cavagnolo: da qui è nata la volontà di raccogliere i ricordi e le testimonianze di chi, direttamente o indirettamente, ha vissuto il dramma dell'amianto: lavoratrici e lavoratori, medici, giudici e avvocati, semplici cittadini che hanno visto le nuvole bianche di polvere dell'amianto - dichiarano i due registi del Faber Teater, Aldo Pasquero e Giuseppe Morrone, e l’autore del testo, Alessandro Cappai – tutto è stato accolto nella memoria e restituito sulla scena dagli attori (Lodovico Bordignon, Sebastiano Amadio, Paola Bordignon e Marco Andorno), che danno voce a chi oggi non c'è più, per narrare la storia, la loro storia. Un percorso nella memoria di un’epidemia sociale, che si è consumata in casa nostra e che continua a consumarsi nel mondo”.

“Da parte della nostra associazione – dichiarano Romana Blasotti, Bruno Pesce e Nicola Ponderano, dell’Associazione Familiari Vittime Amianto – c'è tutta la partecipazione e commozione per questo lavoro e, nel ringraziare Faber Teater, il Comune di Casale Monferrato, la Regione e la Provincia come enti patrocinanti, ci rivolgiamo alle famiglie delle vittime e ai cittadini perché siano presenti a questa serata di eccezionale cultura, di lotta e di solidarietà”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.