Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

26/04/2007
Caldo, il Po di nuovo ai minimi storici, e siamo solo ad Aprile ...

La prima metà di aprile ha accentuato il deficit idrologico stagionale. A ciò si aggiunge che le nevi alpine sono ormai in fase di rapida e progressiva fusione per le alte temperature di aprile.
A preoccupare è specialmente il Po, dove le portate registrate alle cinque stazioni idrometriche di riferimento sono ovunque inferiori a quelle del 2003 e del 2006, anni particolarmente secchi. Alla stazione di Pontelagoscuro (Ferrara) la portata ammonta a 431 metri cubi al secondo, pari alla metà del valore medio storico di 953 metri cubo/secondo in tutto il periodo di riferimento 1924-2006.
La Protezione civile invita quindi ad un'oculata gestione delle acque del più grande fiume italiano, garantendo prioritariamente l'approvvigionamento ad uso potabile.

Ed il segretario generale dell'Autorità di bacino del Po, Michele Presbitero, fa sapere che per contrastare la siccità «stiamo invasando, in pratica «facendo riserva", nei laghi alpini e nei bacini idroelettrici, lasciando defluire il minimo possibile». Così, aggiunge, si cerca di trattenere la risorsa idrica per «distribuirla in futuro in modo più ragionato e concordato con tutti gli attori in campo».


Dalla notizia di ieri:
Caldo, sul nostro territorio provinciale si affaccia l’emergenza siccità.

Dopo l’inverno caldo e senza precipitazioni atmosferiche di rilievo sul nostro territorio provinciale si affaccia l’emergenza siccità, soprattutto per le colture a semina primaverile.
Le previsioni per il medio periodo non sono certo di conforto all’agricoltura alessandrina e l’assenza di adeguati apporti idrici derivanti da precipitazioni, dimezza la portata delle principali aste fluviali.
Inoltre, il mancato apporto di acqua dai bacini montani per l’assenza di nevicate invernali sono tutti fattori ad alto rischio per i nostri raccolti.
Attraverso l’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Alessandria, il presidente della Provincia, Paolo Filippi e l’assessore Davide Sandalo, di fronte al momento cruciale che si sta vivendo e valutando esigue le risorse di aiuto che si potrebbero rendere disponibili sul Fondo di Solidarietà Nazionale, invitano le imprese agricole ad aderire al piano assicurativo nazionale che prevede la possibilità di affrontare il problema siccità con la tutela del reddito agricolo mediante stipula di polizze assicurative pluririschio con contributo statale massimo dell’ 80% sul premio pagato.

I Consorzi Territoriali di difesa per le colture agrarie di Alessandria Corso IV Novembre n. 44 e Casale Monferrato Corso Indipendenza n. 30A sono già attivi per la campagna in corso che avrà termine il 30giugno 2007.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.