Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

17/04/2007
Asti, domenica 22 si va a piedi ma non mancherà l'intrattenimento.

Un ricco cartellone di iniziative accompagnerà l'appuntamento con le "Domeniche a piedi" fissato dal Comune per il 22 aprile. Mentre il traffico non circolerà in un'ampia porzione di centro storico dalle 8 alle 20, pedoni e ciclisti potranno dividersi tra la rassegna agroalimentare "Asti, prodotti, gusti e sapori", il mercatino dell'antiquariato, la biciclettata "Lascia l'auto e respira la città", "Piazze in Movimento".

L'Assessorato all'Ambiente e Agricoltura del Comune organizzerà, in particolare, una nuova iniziativa promozionale sulle De.Co. del pomodoro "Cerrato" e del sedano dorato. "Si tratta di due ortaggi - indica l'assessore Giovanni Pensabene - tipici del territorio astigiano, ma sempre meno rintracciabili. Attraverso la denominazione comunale d'origine vogliamo rilanciarli, come è già avvenuto per la pesca limonina e come puntiamo a fare con il pom marcon, di cui regaleremo a aziende agricole e privati 1.400 pianticelle".

Per la diffusione del pomodoro "Cerrato" e del sedano dorato si è scelta un'altra strada: i piantini dei due ortaggi, riuniti in un'apposita confezione, saranno consegnati gratuitamente a chi farà un acquisto minimo di 6 euro a una qualsiasi bancarella di "Asti, prodotti, gusti e sapori". Complessivamente a disposizione ci saranno 2.500 piantini di sedano dorato e 2.100 di pomodoro. Quest'ultimo si potrà successivamente acquistare nei vivai "Botto" e "Floricoltura Maccagno" di corso Alba.

Domenica 22 aprile non si potrà circolare, dalle 8 alle 20, in piazza Alfieri, corso alla Vittoria (tratto da piazza Alfieri a via F.lli Rosselli), piazza Libertà, corso Alfieri da piazza Alfieri a via Varrone, via Gardini, via Garibaldi, piazza Astesano (parte regolamentata a zona a traffico limitato), vicolo Cocchis, via San Secondo, via Grandi, vicolo Anfossi, via al Teatro Alfieri, via Pelletta, via G.B. Giuliani, via Repubblica Astese, via Delle Grazie, vicolo Cavalleri, piazza Statuto, via Bruno, piazza San Secondo, via Palazzo di Città, via Gobetti, via Incisa, via Bonzanigo, via Solari (tratto da via Bonzanigo a via Venti Settembre), via Balbo, via Sella, via Ranco, via Garetti, via Aliberti, via Ottolenghi, piazza Roma, via San Martino, via Roero, piazza San Giuseppe (tratto prospiciente la via Roero), piazza San Martino, via Asinari, via Malabaila, via Mazzini, piazzetta Montafia, via Vassallo, piazza Cairoli, via Varrone, piazzetta San Brunone, piazza S. Stefano, via San Gottardo, via Buon Pastore, via C. Massaia, via Berruti, via Panigarola, via Testa (tratto da via Panigarola a via Giobert), via Radicati, via Natta (tratto da piazza Santo Stefano a via Giobert), via S. Giovanni, via Milliavacca, piazza Cattedrale, via Cattedrale, piazza Castigliano, via Caracciolo, via Borgnini, via Goltieri, via Carducci, via Giobert (tratto da via Natta a cors Alfieri), piazza del Seminario, via Umberto Rossi, via Mameli, via Della Valle, via Battisti, via Orfanotrofio (tratto da via Carducci a via Hope), via Martorelli (tratto da via Carducci a via Hope).

L'ordinanza comunale sulle "Domeniche a piedi" prevede che "sarà unicamente consentito il transito ai veicoli di polizia, soccorso, forze armate, residenti diretti in aree private, taxi, autobus di linea, autoveicoli in servizio di noleggio con conducente, ispettori di vigilanza Inps servizio, enti di servizio pubblico per interventi tecnico-operativi assolutamente indilazionabili, veicoli per il trasporto di portatori di handicap o di malati diretti ai centri dialisi e trattamenti chemioterapici, soggetti che svolgono funzioni di assistenza, medici in visita medica domiciliare muniti di contrassegno". Nell'area chiusa al traffico sarà inoltre consentito l'accesso in piazza Alfieri ai veicoli delle persone dirette all'Hotel Reale per il carico e scarico di bagagli.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.