Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/04/2007
Polis Piemonte, l'informazione al servizio del cittadino.

L'interconnessione e la condivisione delle informazioni tra le strutture informative piemontesi è l'obiettivo di Polis Piemonte, progetto presentato il 30 marzo presso il Centro Incontri della Regione.
Fa fronte alla necessità delle Pubbliche amministrazioni di cooperare tra loro nel campo della comunicazione di servizio e pone basi per la creazione di un "sistema" condiviso di informazioni aggiornate e facilmente accessibili.

Prevede infatti l'interconnessione di enti, aziende e amministrazioni pubbliche mediante la creazione di punti informativi integrati per l'accesso al lavoro, alla formazione professionale e, in generale, per favorire la conoscenza di misure e agevolazioni previste per le famiglie e le imprese. L'utilizzo condiviso di un applicativo creato "ad hoc" consente la razionalizzazione e l'integrazione dei punti di contatto e dà valore alla comunicazione con contenuti di qualità.

Nella sua attuale fase sperimentale il progetto coinvolge le 30 amministrazioni che hanno già sottoscritto un protocollo di intesa e circa 60 strutture informative, tra cui URP, Informagiovani, Sportelli unici, Info point. I moduli dell'applicativo sono stati realizzati dal Csi-Piemonte su indicazione della Regione.

Alla presentazione sono intervenuti l'assessore regionale alle Politiche per l'Innovazione, Andrea Bairati, il capo di Gabinetto e direttore della Comunicazione della Regione, Roberto Moisio, ed i rappresentanti degli altri enti firmatari.
"Polis Piemonte - ha dichiarato Bairati - dimostra come la tecnologia sia un importante fattore facilitante: occorre mettere il cittadino nella condizione di poter accedere alle informazioni.
La Regione ha lavorato con il CSI e con alcuni partner privati per concedere a tutti i piemontesi il diritto di cittadinanza digitale, dotando il territorio piemontese entro il 2008 di un sistema di connettività a banda larga. Il ruolo della Pubblica amministrazione è di sollecitatore della domanda dei cittadini, attraverso la messa in recedi contenuti altamente qualificati".

Il progetto ha ricevuto il 29 marzo il "Premio e-Gov 2007" che, nell'ambito del salone annuale Euro P.A., assegna i riconoscimenti ai più innovativi progetti di e-government sviluppati dalle Pubbliche amministrazioni locali.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.