Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/02/2007
Il presidente del Consiglio Prodi si è dimesso.

Il presidente del Consiglio Prodi si è dimesso. Lo ha detto il segretario generale della presidenza della Repubblica Marra, che ha aggiunto: "Il presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il governo a restare in carica per il disbrigo degli affari correnti.
Il presidente Napolitano avvierà domani le consultazioni, che avranno inizio dalle ore 10".

"A Prodi incombe l'obbligo, per ragioni di coerenza politica, di coerenza costituzionale, di coerenza etica, di rassegnare immediatamente le proprie dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica". Così il leader di Fi Berlusconi dopo la bocciatura del governo al Senato sulla politica estera.
"Da questo disastro il Paese deve uscire immediatamente con le dimissioni di questo governo".
L'esecutivo "è stato clamorosamente bocciato in Parlamento". "Il Paese è stato esposto a una grave umiliazione internazionale".

Il capogruppo dell'Ulivo alla Camera, Franceschini, afferma:" Siamo pronti a riconfermare la piena fiducia al governo Prodi". Poi rimarca: "Le consultazioni dovranno servire per un chiarimento profondo che consenta non solo di superare il voto di fiducia ma al governo di avere la maggioranza per governare".
Anche il ministro Chiti conferma che l'Ulivo dà la sua fiducia al governo. Chiede a tutti gli alleati di fare altrettanto e una "verifica nell'Unione per ripristinare le condizioni di una coesione piena".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.