Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/02/2007
L'ortofrutta piemontese a Berlino.

Dall'8 al 10 febbraio si svolge a Berlino una delle principali fiere del settore, "Fruit logistica".
L'intera filiera produttiva del Piemonte è presente alla manifestazione, in uno spazio allestito dall'assessorato all'Agricoltura della Regione, esteso su una superficie di 150 metri quadrati, cui partecipano le tre organizzazioni dei produttori (Lagnasco Group, Piemonte Asprofrut e Ortofruit Italia) e sei aziende private (Rivoira, Kiwi Uno, Sanifrutta, Gullino, S.e.p.o., As.pro.pat Piemonte) per presentare l'eccellenza della produzione ortofrutticola regionale.

L'allestimento, totalmente rinnovato rispetto alle edizioni precedenti, è stato progettato per ricreare un'atmosfera riconducibile ai canoni di salubrità del prodotto: sui volumi di fondo dello stand, due simbolici meli all'interno di due vetrine, in un gioco di specchi, riflettono la loro immagine, facendo percepire al visitatore un infinito frutteto.
All'interno dello spazio istituzionale della Regione, gestito da IMA Piemonte, gli Chef dell'Istituto Alberghiero di Dronero (CN) proporranno ai visitatori degustazioni guidate di prodotti tipici piemontesi: formaggi, salumi, dolci, cioccolato, in abbinamento a grandi vini quali l'Asti Spumante, il Barolo, il Barbaresco, il Dolcetto, il Barbera e l'Erbaluce di Caluso.

"L'appuntamento di Berlino - afferma l'assessore all'Agricoltura Mino Taricco - è un'occasione di visibilità e di promozione a livello internazionale dei prodotti ortofrutticoli piemontesi. La Regione ha voluto che la filiera produttiva del settore fosse rappresentata in maniera organica.
La partecipazione alla fiera di Berlino si inserisce in un ricco calendario di appuntamenti fieristici, legati alla promozione dei nostri prodotti, che nel corso dell'intero anno porteranno il Piemonte ai più importanti appuntamenti in Italia e in Europa."




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.