Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

29/01/2007
Alessandria, porta a porta nei quartieri Pista e Europa.

L'Amministrazione Comunale informa che dal 29 gennaio partirà l'obbligo della raccolta porta a porta dei rifiuti nei quartieri Pista e Europa, per estendere il servizio di raccolta domiciliare già in corso in gran parte della città.
La Giunta Comunale ha deliberato nel giugno 2005 di avviare il sistema di raccolta differenziata "porta a porta" dei rifiuti, in sostituzione del metodo di raccolta stradale.
La raccolta domiciliare differenziata è iniziata nel mese di luglio 2005 nel quartiere Cristo ed è stata poi estesa ad altre zone della città, raggiungendo buoni risultati grazie alla partecipazione attiva dei cittadini.

Dal 29 gennaio prossimo, come stabilito nell'ordinanza dell'amministrazione Comunale n.10 del 2007, il porta a porta si estenderà alle seguenti vie delle zone indicate:

ZONA 1: Borgo Città Nuova, Corso Giuseppe Romita, Corso IV Novembre (solo civici dispari dal 5 in poi), Corso XX Settembre (solo civici pari dal 36 al 50), Piazza Bruno Mantelli, Piazza Mentana (dal civico 8 al civico 13), Piazza Oreste Villa, Via Abbà Cornaglia, Via Alcide De Gasperi, Via Alessandro Manzoni, Via Alessandro Tonso, Via Antonio Pacinotti (dal civico 33 e dal 32 in poi), Via Braschi, Via Bruno Buozzi (dal civico 33 e dal 32 in poi), Via Cristoforo Baggiolini, Via Don Orione (solo civici dispari), Via Don Tommaso Canestri, Via Fabio Filzi, Via Francesco Mensi, Via Galileo Galilei (dal civico 35 e dal 24 in poi), Via Giorgio Alberini, Via Giovanni De Negri, Via Giovanni Testone, Via Guglielmo Zucchi, Via Lazzaro Zamenhof, Via Luigi Galvani, Via Michele Bonelli, Via Nazario Sauro, Via Palermo,Via Piave (dal civico 77 in poi e dal 72 in poi) Via Pietro Micca, Via Pietro Parnisetti (dal civico 1 e dal 4 in poi), Via Roberto Ardigò (dal civico 8 e dall'11 in poi), Via San Giovanni Bosco, Via Sardegna, Via Sebastiano Rivolta, Via Silvio Pellico, Via Trento (dal civico 12 e dal 17 in poi), Via Trieste.

ZONA 2: Corso Teresio Borsalino (solo civici dispari) Corso IV Novembre (civico 3 più tutti i civici pari), Corso XX Settembre (tutti i civici dispari, civici pari fino al 34), Piazza Gabriele D'Annunzio, Piazza Mentana ( dal civico 1 al civico 7e dal 14 in poi), Piazza Principessa Mafalda di Savoia, Piazza Salvator Allende, Spalto Gamondio (solo civici dispari dall'1 al 21), Via Ambrogio Damasio, Via Antonio Franzini, Via Antonio Pacinotti (dal civico 1 al 15 e dal 2 al 32), Via Aspromonte, Via Bruno Buozzi (dal civico 1 al 31 e dal 2 al 30),Via Cesare Lombroso, Via Ettore Bravetta, Via Firenze, Via Galileo Galilei (dal civico 1 al 33e dal 2 al 22), Via Giorgio Stephenson, Via Giotto, Via Giovanni Amendola, Via Guglielmo Lanzavecchia, Via Livorno, Via Messina, Via Napoli, Via Pietro Parnisetti (solo il civico 2), Via Riccardo Wagner, Via Roberto Ardigò (dal civico1 al 9e dal 2 al 6), Via Torino, Via Trento (dal civico 1al 15 e dal 2 al 10), Via Ugo Foscolo, Viale Medaglie D'Oro.

L'ordinanza prevede che le utenze domestiche e non domestiche si adeguino al sistema di raccolta differenziata domiciliare, secondo le indicazioni fornite dall'AMIU, erogatore del servizio per conto del Consorzio Smaltimento Rifiuti.
Vengono inoltre specificate le modalità di separazione dei rifiuti, le norme per l'esposizione, gli orari e la frequenza della raccolta.

L'ordinanza prevede anche che i cittadini utilizzino esclusivamente i contenitori forniti dal soggetto erogatore del servizio raccolta rifiuti, non apportando modifiche alle caratteristiche degli stessi ed attenendosi alle modalità elencate per quanto riguarda la frazione merceologica, la tipologia del servizio, la dimensione ed il colore del contenitore, la frequenza di raccolta, l'esposizione e ritiro dei contenitori ed i rifiuti da non conferire.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.