Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/01/2007
Alessandria, incontro per le imprese alluvionate.

L’8 gennaio scorso, a Palazzo Ghilini, si è svolto l’incontro con i parlamentari alessandrini, sollecitato dai rappresentanti della associazioni di categoria per fare il punto sulla interminabile vicenda degli aiuti alle imprese colpite dalla alluvione del 1994.
All’incontro hanno partecipato gli onorevoli Maura Leddi e Franco Stradella, il presidente della Provincia Paolo Filippi, l’assessore del Comune di Alessandria Enrico Mazzoni, Piercarlo Ramma, Gianni Berrone, Flavio Arlenghi, Marco Bologna e Carlo Taverna in rappresentanza rispettivamente dell’Associazione Commercianti, della Confesercenti, della Confartigianato, dell’Unione Artigiani e dell’Api.

Gli esponenti del mondo associativo, dopo aver ringraziato i parlamentari e gli amministratori locali per il loro interessamento, hanno lamentato che le norme legislative adottate nel 2005 allo scopo di chiudere definitivamente la questione non abbiano trovato concreta attuazione a causa dei ritardi nella procedura delle rettifiche previste dalla legge 257, per cui vi è il fondato timore che le banche si attivino nei confronti delle aziende che si sono indebitate per rilocalizzarsi.

“L’impegno che chiediamo ai nostri parlamentari – hanno detto gli esponenti delle associazioni – è di fare in modo che venga sbloccata la situazione: non si tratta di trovare nuove risorse ma di fare in modo che quelle già stanziate giungano a destinazione.”
Gli onorevoli Leddi e Stradella, che stanno seguendo con particolare attenzione la questione, hanno garantito che già in questi giorni riprenderanno i contatti con il ministero del Tesoro per ottenere sia dal punto di vista politico che tecnico il via libera per l’emanazione dei provvedimenti che le imprese alluvionate attendono ormai da troppo tempo.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.