Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

04/01/2007
Alessandria, ridurre gli oneri derivanti dai mutui.

Il Comune di Alessandria, al fine di ridurre gli oneri derivanti dall'accensione di mutui per il finanziamento di opere pubbliche, sin dal 2002 ha sperimentato l'utilizzo di "strumenti derivati": operazioni di finanza dedicata, attraverso le quali si attua una corretta gestione del rischio creditizio basata sullo scambio dei tassi d'interesse (SWAP) tra quelli in essere per l'indebitamento sottoscritto e quelli più favorevoli che il mercato finanziario del medio o lungo periodo lascia prevedere.

L'ultima operazione posta in essere, per un importo di oltre 40 milioni di euro, è stata particolarmente positiva.
Venerdì 22 dicembre si è infatti conclusa una gara telematica (assoluta novità in questo genere di operazioni) alla quale sono stati invitati 14 istituti bancari e alla quale hanno partecipato i maggiori gruppi del settore delle intermediazioni finanziarie.

Il Comune ha proposto due operazioni, tese ad annullare gli effetti negativi sul futuro sviluppo dei tassi. Il risultato della gara permette di contenere gli interessi passivi nel limite oscillante tra il 3,35 e il 4,70%, garantendo al Comune una programmazione del costo del denaro.

La partecipazione alla gara è stata intensa e ha visto gli Istituti di Credito intervenuti presentare offerte più favorevoli di quanto ci si potesse aspettare: la commissione bancaria al di sotto della quale non si riteneva di poter scendere (perché rappresentava la minima remunerazione dell'intermediazione bancaria) era fissata allo 0,255%, mentre la gara si è conclusa a favore del gruppo BNL/BNP Paribas sulla percentuale dello 0,219%.

"Il risultato conseguito dimostra, se mai ce ne fosse bisogno - dice l'Assessore ai Servizi Finanziari Sandro Tortarolo - che l'ente Comune di Alessandria mantiene sui mercati finanziari una notevole affidabilità, per nulla intaccata dalla revisione del "Rating" pubblicizzata nei giorni scorsi.

Ringrazio i Dirigenti e i Funzionari per l'efficienza dimostrata nell'espletamento della gara, che porta sicuri benefici alla collettività alessandrina".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.